Festival Pontino: Visita al Borgo e all’Abbazia di Fossanova prima del concerto

You Are Here: Home / TerraLatina / Luoghi / Fossanova / Festival Pontino: Visita al Borgo e all’Abbazia di Fossanova prima del concerto
Abbazia di Fossanova dei monaci Cistercensi - panorama
Abbazia di Fossanovaabbazzia fossanova 2abbazia fossanova 4abbazia fossanova 3DSCF0977FOSSANOVA2FOSSANOVAFossanovaAbbaziaFossanovaAbbaziaAbbazia di Fossanova

Il 22 luglio 2018 in occasione del concerto di Mario Caroli – Akiko Iwase – che si terrà alle ore 19.30 – presso  Infermeria di Fossanova, Priverno

La cooperativa  IL SENTIERO Travel, che collabora al 54° FESTIVAL PONTINO 2018, organizzato dalla Fondazione Campus Internazionale di Musica

alle ore 17.30 (prima del concerto) propone una visita guidata  nel borgo e nell’abbazia di Fossanova con un assaggio di prodotti tipici.

Sarete accolti nel borgo medievale di Fossanova, in provincia di Latina, dove vi piacerà non solo ammirare l’imponente Abbazia, ma anche passeggiare tra i vicoli del caratteristico paesaggio che lo circonda e godere della semplicità della vita del borgo. Ci si può deliziare degli odori di biscotto che emanano le piccole botteghe e gustare prodotti locali eccezionali tra cui la mozzarella di bufala oltre a vedere gli artigiani lavorare nelle creazioni artistiche.

Sarà una sorpresa per voi questo borgo dai colori purpurei, con l’edera sui tetti delle case e l’abbazia che si staglia bianca e imponente con il rosone al centro.

Un luogo dove rifugiarsi dallo stress cittadino. L’Abbazia Cistercense risale al XIII secolo, può essere considerata il primo esempio di architettura gotico-Cistercense Italiana, dove trascorse gli ultimi suoi giorni San Tommaso D’Aquino.

 

PROGRAMMA

In compagnia della guida potrete visitare l’Abbazia, il borgo medievale con un assaggio di prodotti tipici presso il negozietto di dolci locali presente nel borgo.

DURATA

1,5 ore circa

APPUNTAMENTO

ore 17,30 presso il borgo di Fossanova (Priverno-LT)

COME ARRIVARE

  • Auto;  tramite Strada Statale (Via Appia) , oppure Via Pontina/SR148 e Via Migliara 51
  • Treno; da Roma Termini/ da Napoli  per stazione di Priverno-Fossanova

QUOTE

Adulti e ragazzi da 11 anni: € 10,00

INCLUSO: visita Abbazia e borgo di Fossanova; guida storico-ambientale; organizzazione tecnica e assistenza da agenzia viaggi; assaggio di prodotti tipici (biscotti e dolci)

NON INCLUSO: trasporti da/per Fossanova,  extra e quanto non indicato da “incluso”

ALTRE INDICAZIONI

  • Numero minimo partecipanti: 10 (adulti paganti)
  • Abbigliamento consigliato: comodo sportivo
  • Grado di difficoltà: turistico-facile (adatto anche a ragazzi ed anziani)

Si organizzano su richiesta in date da concordare:

  • Escursioni personalizzate secondo programmi a richiesta
  • Possibilità di soggiorno in strutture in convezione (vedere Sentieri del gusto”)
  • GRUPPI o SCUOLE: solo su prenotazione, contattare la segreteria della Cooperativa

PAGAMENTO ON LINE

Modulo prenotazione e pagamento all’inizio della pagina

Per la prenotazione e pagamento, nel box sopra, occorre:

  1. specificare il numero di persone da prenotare per ogni fascia di età;
  2. cliccare sul giorno scelto per la visita;
  3. cliccare sull’orario preferito (o unico) che comparirà in fondo al box;
  4. dopo queste operazioni si attiverà il tasto Prenota ora(se ci sono posti ancora liberi a sufficienza per il numero di persone specificate);
  5. dopo aver cliccato sull’icona viola “Prenota ora” continuare la prenotazione nel “carrello”;
  6. compilare la scheda con i dati di fatturazione e procedere al pagamento.

Il sistema di pagamento PAYPAL permette di pagare ON LINE con QUALSIASI CARTA DI CREDITO, nelle successive videate cliccando su “…non hai un conto PayPal?”

INFO:

Per informazioni telefonare alla segreteria della Cooperativa Il Sentiero: +39 3450794416 o scrivere a: info@sentiero.eu
Il Tour è proposto sotto l’Organizzazione Tecnica di Adv IL SENTIERO TRAVEL di Latina

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Festival Pontino: Visita al Borgo e all’Abbazia di Fossanova prima del concerto”